La chirurgia mini-invasiva è un insieme di tecniche che permettono di svolgere una procedura chirurgica o diagnostica attraverso tagli di pochi millimetri (3-12) a livello addominale o toracico. Grazie all’ utilizzo di strumenti dedicati quali telecamera, luce e strumenti a radiofrequenza o ad ultrasuoni immessi attraverso dei portali di piccole dimensione si riduce al minimo il trauma dell’operazione. I vantaggi di tale procedure sono riduzione delle incisioni, rapida ripresa, ridotto dolore post-operatorio, ridotto rischio di infezioni, minor tempo di ricovero e ridotto utilizzo di farmaci.

Procedure toracoscopiche:

  • Applicazioni di port pleurici
  • Biopsie pleuriche, linfonodali, mediastiniche e polmonari
  • Legatura dotto toracico
  • Linfoadenectomia sternale / mediastinica
  • Lobectomia polmonare video assistita
  • Pericardiectomia
  • Pericardioscopia

Procedure laparoscopiche:

  • Asportazione testicolo ritenuto
  • Biospie epatiche, linfonodali, renali e pancreatiche
  • Colecistectomia
  • Gastropessi preventiva
  • Omentalizzazione cisti prostatiche, renali, epatiche
  • Ovariectomia
  • Ovarioisterectomia laparo assistita
  • Surrenalectomia
  • Vasectomia